I libri in Italia: l’AIE divulga i dati riguardanti il 2017

Il mercato del libro in Italia non è in crisi. Tutt’altro. Questo è il messaggio che arriva dalla Frankfurter Buchmesse, la più importante fiera internazionale del libro.

A divulgarlo è l’AIE, Associazione Italiana Editori, che conferma l’uscita dal lungo periodo di recessione, segnalando un trend progressivo negli ultimi tre anni, che nel 2017 ha toccato il +2.8%. Dati che non tengono conto della distribuzione curata da Amazon, ma che nonostante questo, attestano un fatturato complessivo di ben 2,773 miliardi di euro per l’esercizio scorso.

Un mercato in ripresa, quello italiano, che ha saputo innovarsi ed internazionalizzarsi, con un aumento delle vendite dei diritti degli autori nazionali sui mercati stranieri, che hanno accolto non solo i titoli per bambini e ragazzi come già fatto in passato, ma anche, e questo è il dato nuovo, molta narrativa.

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, inoltre, cresce la produzione di titoli su carta, che rispetto ai dati del 2016 segna un confortante +9,2%, mentre frena la produzione dei titoli per e-book, con una riduzione del -15,9% rispetto ai dodici mesi precedenti.

Non crescono e non diminuiscono (sostanzialmente) i prezzi dei libri, che nel 2017 sono costati mediamente 13,61 euro a volume, appena cinque centesimi di euro in meno rispetto all’anno precedente.

Resta stabile anche il numero di lettori in Italia: secondo l’Osservatorio AIE sono complessivamente 29,8 milioni, ovvero il 65,4% della popolazione italiana, coloro che durante lo scorso anno hanno letto almeno un libro, un e-book o ascoltato un audiolibro. Restano in maggioranza coloro che preferiscono sfogliare un titolo cartaceo, che sono il 59% dei lettori totali, contro il 5% di chi utilizza solo gli e-book, e il 36% che alterna i primi ai secondi, creando un mix personale tra carta e digitale.

Per approfondire l’argomento è disponibile, sul sito dell’AIE, la sintesi del rapporto sullo stato dell’editoria 2018.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...