L’ARF, il festival del fumetto di Roma cambia casa.

Cambiamo città? 
No, non è vero scherzavamo. 
Da qualche giorno girava la voce che attorno all’Arf ci sarebbero presto state grosse notizie e infatti così è stato.  Da qualche ora sta andando avanti una diffusione di indizi social (tra il palesemente falso e il plausibile scherzoso) che ha portato pochi minuti fa il team dell’ARF, il Festival del fumetto di Roma, ad annunciare – stavolta è vero – un’importante notizia.

Cosa succede all’ARF? 

La sesta edizione del Festival che si svolgerà a Roma dal 22 al 24 maggio si terrà in una nuova sede. Addio quindi al Mattatoio di Testaccio che aveva ospitato l’evento dalla seconda alla quinta edizione.  La prima edizione di svolse all’Eur all’Auditorium del Massimo.

EPXwIJUX0AELQi6

Ma dove?
Guido Reni District? Vecchia Fiera di Roma? La nuvola?
Sui commenti social impazza il toto-location, ma ci vorrà ancora un po’ per scoprire la nuova sede di uno dei più apprezzati festival dedicati alla nona arte.
Per ora gli organizzatori si divertono a lanciare nel web qualche indizio. La caccia al tesoro è appena iniziata…